Progetti per il futuro

Da breve mi sono trasferita a Milano per frequentare un master in editoria. Qualche settimana fa ho sostenuto il test d’ingresso, che ho trovato molto approfondito e interessante, avendo anche una conferma di ciò che mi aspettavo dal corso.
Il 26 comincerò le lezioni e non sto più nella pelle. Ho intenzione di raccontare qui sul blog la mia nuova avventura universitaria, sperando di esserne soddisfatta. Nel frattempo continuerò a tradurre e non solo: ieri ero su Facebook e ho visto sui profili di Luca Tarenzi e Aislinn un annuncio interessantissimo: dall’11 febbraio si terrà un corso di scrittura di genere organizzato dalla casa editrice Acheron Books. Purtroppo le lezioni si sovrappongono leggermente a quelle del master, ma non potevo lasciarmelo scappare, a costo di perdere un’ora di lezione a settimana (su quindici) all’università.
Devo ammettere che Milano mi sta piacendo più del previsto, principalmente per tutte le piccole e grandi possibilità che offre. Il corso di scrittura è capitato a fagiolo!Purtroppo, devo ammetterlo, nell’ultimo periodo ho scritto davvero poco. Tra lavoro, laurea e trasferimenti sono stata abbastanza impegnata e la mia ispirazione è quasi scomparsa. Tuttavia, l’idea di smettere di scrivere non mi sfiora nemmeno, e spero che il corso mi aiuti a ricominciare al meglio. Ho inoltre in programma di scrivere (e postare qui sul blog) un racconto su Emanuele di Come un libro aperto, visto che diversi lettori mi hanno detto che avrebbero voluto conoscere meglio questo personaggio.

Quindi, che dire? A presto, e che l’ispirazione sia con me! 😀

[Traduzioni] Spazio di tenebra di Marie Sexton

Copertina blind space spazio di tenebra

La copertina. Non è bellissima?

Credo che sia arrivato finalmente il momento giusto per rispolverare il mio po’ il mio povero ignoratissimo blog!
Ieri è uscito un romanzo che ho tradotto, Spazio di tenebra di Marie Sexton. Conoscevo già l’autrice, avevo tradotto la serie Coda per la Dreamspinner Press e sapevo che non mi avrebbe delusa. Infatti, come avevo previsto, è stato bellissimo poter lavorare a questa storia. Forse mi è piaciuto anche più degli altri titoli della Sexton, e ho detto tutto (ma ho anche detto “forse”, non costringetemi a scegliere, è difficile!).

Lo consiglio vivamente agli amanti del genere M/M. Credo che l’ambientazione fantascientifica gli dia una marcia in più. Spero che vi piaccia come è piaciuto a me!

Link alla pagina del romanzo sul sito Triskell

Titolo: Spazio di tenebra
Titolo originale: Blind Space

Autore: Marie Sexton
Traduttore: Viola Lodato

Edizione Ebook: 978-88-98426-43-0
Lunghezza: 148 pagine
Collana: World / Rainbow / Sci-fi
Genere: M/M
Formato: pdf, epub, mobi

Trama: Il capitano Tristan Kelley gode del lusso di prestare servizio nella Regency, così come del piacere nel letto del suo principe. È una vita facile, anche se non del tutto felice.
Quando il principe decide di fare un viaggio attraverso la spazio profondo e più pericoloso, Tristan deve andare con lui; qualcuno all’interno della Guardia, però, è un traditore.
Reso cieco e tenuto prigioniero, Tristan si ritrova in balia di Valero, un pirata che non ama per niente la Regency.
Valero è determinato a sedurre Tristan, e Tristan teme di non riuscire a resistergli. Il suo dovere è chiaro, ma lo è anche il suo desiderio.
I giorni passano e nessuno dice nulla, né si parla di un riscatto da parte della Regency, e Tristan comincia a mettere in discussione cosa significhi lealtà per il suo principe e per l’uomo che lo tiene prigioniero. Inizia a rendersi conto che l’essere un prigioniero può essere ciò che lo può liberare.

Prezzo: 3,99 €